Gyutan (lingua di manzo)

Lingua di manzo tagliata spessa, posta su una rete metallica e grigliata profumatamente sul carbone per darle una bella consistenza, condita con sugo succoso che trabocca ogni volta che si mastica: questo è il gyutan!

Il gyutan è nato a Sendai, nella prefettura di Miyagi, dopo la fine della seconda guerra mondiale. All’epoca era generalmente usato nei piatti occidentali, ma il proprietario di un ristorante grill Tasuke rimase affascinato dal gusto ricco del gyutan e ideò da solo un nuovo menu originale. In seguito, nel 1948, aprì un ristorante di specialità gyutan. La sua popolarità è aumentata costantemente grazie al suo buon gusto, e alla fine si è diffusa in tutto il Paese. Attualmente, solo nella città di Sendai ci sono circa 100 ristoranti di questo tipo, ed è ora il più famoso dei gourmet di Sendai.

Quando si ordina, è possibile ottenere il gyutan da solo, ma in linea di principio dovrebbe essere gustato come parte di un pasto con riso d’orzo, zuppa di coda, cavolo cinese e cetriolo salato fra gli altri. È un piatto di carne sano, ad alto contenuto proteico e a basso contenuto di grassi, quindi è consigliato anche per le donne a dieta.


Lingua di manzo

Lingua di manzo