Goya Chanpuru

Chanpuru significa “miscela varia” nella lingua di Okinawa (gochamaze in giapponese standard), e si dice che derivi dalla parola malese o indonesiana campur. Il “Goya chanpuru” è anche un piatto in cui una varietà di ingredienti come germogli di fagioli, uova, tofu e carne di maiale vengono saltati con semplici condimenti come sale e dashi, oltre al tradizionale cibo di Okinawa, la zucca amara.

Il nucleo, la zucca amara, contiene un’abbondanza di vitamine ed è chiamato il “re delle verdure estive”. Inoltre, la componente di amaro, unica nel suo genere, ha anche la funzione di aumentare l’appetito, il che lo rende un piatto perfetto per la prefettura di Okinawa, che ha un clima caldo.

Oltre al goya chanpuru, Okinawa ha molti tipi diversi di chanpuru che prendono il nome dal loro ortaggio primario, come “mamina (germoglio di fagioli) chanpuru” e “tamana (cavolo) chanpuru”. Assicuratevi di provarlo una volta!


Goya Chanpuru (fritto misto di melone amaro, tofu, uova e carne di maiale a fette o carne in scatola)

Goya