Kagoshima

La prefettura di Kagoshima, situata all’estremità più meridionale del Giappone vero e proprio, è benedetta da un clima caldo ed è un luogo dove si possono avvertire i grandi spazi aperti circondati dal bellissimo mare e dalle magnifiche montagne. Il vulcano attivo Sakurajima, che continua le sue piccole eruzioni, è un simbolo di Kagoshima.

Kagoshima ospita 100 aree termali e più di 2.700 sorgenti termali. Si dice che sia uno dei migliori regni delle sorgenti termali del Giappone, punteggiato da una grande varietà di sorgenti termali. Particolarmente popolari sono Ibusuki Onsen e Kirishima Onsen. Ibusuki Onsen è famosa per il suo unico “bagno di vapore di sabbia” dove, al posto dell’acqua calda, si fa il bagno nella sabbia riscaldata dall’acqua calda della sorgente sulla costa. Kirishima Onsen è un termine generico per i villaggi termali di diverse dimensioni, ed è uno degli incanti della regione per godere di sorgenti termali uniche con diverse qualità ed effetti delle sorgenti.

Inoltre, a Kagoshima ci sono 26 isole remote abitate, tra cui Yakushima, dove si può incontrare il cedro Jomon e che è stato il primo Patrimonio naturale mondiale dell’UNESCO in Giappone, e Amami Oshima, situato tra le prefetture di Kagoshima e Okinawa, un luogo popolare dove è possibile entrare in contatto con la natura incontaminata. Ad Amami Oshima si può andare in canoa attraverso la seconda più grande foresta vergine di mangrovie del Giappone, oppure godersi le immersioni subacquee, il surf e lo snorkeling nelle bellissime barriere coralline.

Il tessuto di seta di fama nazionale, Oshima Tsumugi, è un’industria tradizionale propria di Amami Oshima. Consigliamo inoltre di visitare le isole che compongono l’“arcipelago di Amami”, dove si può sperimentare l’individualità di ogni isola: il gruppo è composto dalle otto isole abitate di Amami-oshima, Kikai-jima, Kakero-jima, Yoron-jima, Uke-jima, Toku-no-shima, Okinoerabu-jima e Yoro-shima.


Sakurajima

Ibusuki Sunamushi Onsen (bagno di sabbia)

Isola di Yakushima