Beppu Onsen

“Beppu Onsen” è un nome generico per indicare le diverse centinaia di sorgenti termali che si trovano nella città di Beppu nella prefettura di Oita. Beppu Onsen ha una storia molto lunga, poiché la Iyo-no-kuni Fudoki (“Gazzetta della provincia di Iyo”) dell’inizio dell’VIII secolo riporta che gli stessi dei si bagnarono nelle sorgenti calde di Beppu per scopi medicinali. Beppu Onsen ha un totale di circa 2.300 sorgenti da cui sgorgano circa 87.000 litri d’acqua; entrambi questi valori sono i più grandi del Giappone. Ci sono più di 300 strutture balneari, e in tutta la città c’è uno splendido scenario di vapore che sgorga dalle sorgenti. Gli otto bagni noti come “Beppu Hatto” (le Otto Sorgenti di Beppu), ovvero Beppu, Myoban, Horita, Shibaseki, Kannawa, Kankaiji, Kamegawa e Hamawaki, sono sinonimo di Beppu Onsen. In particolare i luoghi che speriamo davvero che visiterete sono i bagni “Tour dell’Inferno” a Kannawa e Kamegawa. L’area di Kannawa e Kamegawa è stata temuta per secoli perché le eruzioni attive di fumarole, fango caldo, acqua calda, ecc., con il fumo bianco che sbuffa verso l’alto e l’acqua bollente che sgorga continuamente, così come la colorazione dell’acqua dovuta alle reazioni chimiche, tutto si combina per dare all’area una somiglianza con le rappresentazioni buddiste dell’inferno. Al giorno d’oggi sono state costruite delle strutture ed è diventata una meta turistica molto apprezzata al punto che si può anche fare un “Tour dell’Inferno”. Consigliamo anche il “Beppu Beach Sand Bath”, una rarità tra i quartieri termali giapponesi. Qui non si fa il bagno nell’acqua calda della sorgente, ma si indossa uno speciale costume da bagno e ci si sdraia sulla sabbia riscaldata della spiaggia e, dopo essere stati coperti di sabbia, nel giro di 15 minuti il corpo si sentirà rinvigorito. Se volete provare la cucina tipica di Beppu, le verdure e i frutti di mare jigoku mushi (“Inferno al vapore”), cucinati al vapore con le fumarole calde della primavera, sono una famosa prelibatezza della regione fin dal periodo Edo.

Beppu Jigoku Meguri (Tour dell’Inferno)
Beppu Jigoku Meguri (Tour dell’Inferno)