Sapporo

La città di Sapporo, a Hokkaido, si differenzia dalle altre grandi città del Giappone per i suoi grandi spazi aperti e per il suo ricco scenario naturale. Il Parco Odori, che si estende da nord a sud, è famoso per Il Festival della Neve che si tiene ogni anno a febbraio, che con le sue elaborate sculture di neve attira persone da tutto il mondo. La “Torre dell’Orologio”, punto di riferimento locale, è una rara torre con orologio meccanico in funzione da oltre 120 anni. All’interno si trova un museo dove è possibile conoscere la storia di questa struttura. A Sapporo ci sono molti luoghi turistici come zoo e musei: lo zoo di Maruyama è un luogo molto frequentato dove è possibile incontrare animali che solitamente vivono a nord del mondo come orsi polari e leopardi delle nevi. Questo luogo è immerso nella natura anche se si trova nel centro della città. Sicuramente merita anche una visita il “Parco d’Arte di Sapporo”, un’area boschiva di 40 ettari con un museo, un laboratorio artigianale, un ristorante a buffet, ecc. ce n’è abbastanza per potersi divertire qui tutto il giorno. Sapporo è anche uno dei principali luoghi gourmet del Giappone. Una delle pietanze più famose è sicuramente il jingisukan, un piatto di montone giapponese alla griglia, e naturalmente vari piatti a base di frutti di mare freschi. Nel “Sapporo Ramen Republic”, si possono invece gustare vari ramen dei famosi ristoranti di tutta Hokkaido, si trova di fronte alla stazione di Sapporo, quindi facilissimo da raggiungere . Il Giardino della Birra di Sapporo (Sapporo Beer Garden), i cui affascinanti edifici in mattoni rossi attirano l’attenzione, ospita un museo della birra dove è possibile conoscere la storia gustare la deliziosa birra Sapporo in esclusiva per questo museo. La sera è consigliato invece gustare cibo gourmet a Susukino, uno dei tre principali distretti di intrattenimento del Giappone, insieme a Kabukicho a Tokyo e Nakasu a Fukuoka.

Festa della neve di Sapporo
Torre dell’Orologio di Sapporo
Mercato del pesce Nijo di Sapporo