Laghi (lago Biwa, lago Chuzenji)

Questa sezione presenterà due dei laghi più famosi del Giappone: il lago Biwa e il lago Chuzenji. Qui si possono trovare non solo scenari naturali, come montagne e foreste, ma anche molti luoghi di interesse turistico.

Il lago Biwa si trova nel centro della prefettura di Shiga ed è il più grande lago del Giappone. Il lago di Biwa, le cui rive raggiungono circa i 235 chilometri, vanta una varietà di attività: possibilità di fare un bagno, una passeggiata, noleggiare una bicicletta e fare un giro, oppure esplorare le isole in barca. Omi-Maiko è una località particolarmente gradevole caratteristica di questa zona. Il verde dei pini sulla riva del lago si combina con i 4 km di spiaggia di sabbia bianca, creando uno scenario mozzafiato, e in estate la gente gremisce questi lidi per godersi il nuoto e il windsurf.

Il lago Chuzenji, a Nikko, nella prefettura di Tochigi, è il lago con la maggiore altitudine di tutto il Giappone. Il monte Nantai, una presenza simbolica associata al lago Chuzenji, si erge per circa 2.500 metri, e fin dall’antichità è stato venerato come una montagna sacra. L’area intorno al lago Chuzenji è coperta di foreste, dove si possono vedere i bellissimi paesaggi in ogni stagione, per questo, dal 1870 circa, è una meta popolare per gli occidentali che visitano il Giappone. Le azalee all’inizio dell’estate e gli aceri in autunno sono particolarmente spettacolari; durante la stagione del foliage, è possibile godere dei meravigliosi colori a bordo di una barca da diporto. Il tempio di Chuzenji, che sorge sulla riva del lago, è noto per la sua impressionante arte buddista, e la vista del lago Chuzenji dalla Godaido Hall è superba. C’è un percorso escursionistico completo, che si snoda lungo i 25 km di circonferenza del lago e che permette di godere dei paesaggi mozzafiato, sia del lago Chuzenji sia del monte Nantai.

In bicicletta intorno al lago Biwa
Lago Chuzenji / Monte Nantai