Kumano Kodo

Il percorso di pellegrinaggio noto come Kumano Kodo (“vecchie strade di Kumano”) si snoda tre le prefetture di Wakayama, Nara e Mie, nella parte meridionale della regione del Kansai. È un nome collettivo per i sentieri che collegano i luoghi sacri shintoisti conosciuti come le “Tre Montagne di Kumano”, ovvero il Grande santuario Kumano Hongu Taisha, il Grande santuario Kumano Hayatama Taisha e il Grande santuario Kumano-Nachi Taisha. Insieme alle Tre Montagne di Kumano (che è un termine generico per i tre santuari più sacri di questa zona), le montagne e le foreste sono state a lungo considerate dai giapponesi come luoghi sacri dove riposano gli spiriti della natura. Il Kumano Kodo continua a essere utilizzato come percorso di pellegrinaggio per i devoti religiosi e nel 2004 è stato iscritto nella lista del patrimonio culturale dell’umanità dell’UNESCO come parte dei “Luoghi sacri e percorsi di pellegrinaggio nella catena montuosa del Kii”. Come “patrimonio dell’umanità percorribile a piedi” è diventato un luogo mistico nel quale si recano moltissimi turisti stranieri. La zona è una delle più piovose del Giappone, e il sentiero, circondato da foreste naturali, è ricco di natura, con alcuni degli alberi massicci che hanno più di 800 anni, e ci sono molte attrazioni storiche da vedere, come il vecchio sentiero di pietra che è stato posato nel periodo Edo. Sul Kumano Kodo ci sono sei percorsi di alpinismo, da quelli che anche i principianti possono percorrere comodamente in circa due ore e mezza fino ai percorsi ripidi per alpinisti esperti, in modo da poter scegliere il percorso più adatto a voi. Il simbolo del Kumano Kodo è sicuramente il corvo a tre zampe noto come yatagarasu. Si dice che lo yatagarasu, che è anche il logo dell’Associazione Calcio del Giappone, sia un messaggero del dio di Kumano. Al Grande Santuario di Kumano Hongu Taisha si può acquistare un “Kumano Go-o Shinpu”, un amuleto protettivo associato allo yatagarasu, che si dice protegga il suo possessore da tutti i disastri.

Kumano Kodo
Grande Santuario di Kumano-Nachi Taisha