Fukuoka

Fukuoka, sebbene sia una delle più grandi aree urbane del Giappone, circondata dalla ricca bellezza naturale di montagne e mare. Ospita inoltre numerosi santuari e templi storici delle religioni buddista e shintoista, eleganti strutture moderne per lo shopping Da una posizione davvero unica, che garantisce di soddisfare viaggiatori di tutte le tipologie. Sicuramente il luogo più famoso di Fukuoka è il santuario shintoista di Dazaifu Tenmangu. Sugawara no Michizane, un nobile e poeta del IX secolo che fu poi divinizzato come “Tenman-Tenjin”, il dio della cultura, è venerato in circa 12.000 santuari di Tenjin (chiamati anche “Tenmangu”) in tutto il Paese, e Dazaifu Tenmangu è il più importante tra questi. Molte persone da tutto il Paese vengono a pregare per il successo e i risultati accademici, e il santuario è anche conosciuto come un luogo famoso per i fiori di prugna, con circa 6.000 prugni che fioriscono all’inizio della primavera. Di notte, nella zona di Nakasu-Tenjin-Nagahama, le bancarelle dei ristoranti chiamati yatai si aprono una dopo l’altra. Servono non solo deliziosi ramen tonkotsu (osso di maiale), una specialità della regione di Hakata, ma anche gyoza (gnocchi cinesi), oden (un brodo leggero con cibi stufati, tra cui uova sode, ravanelli daikon, konjac e torta di pesce lavorata), yakitori (spiedini di pollo) e altro ancora! Fukuoka è un tesoro anche di altri alimenti, come il famoso mizutaki (stufato di pollo) di Hakata, il motsunabe (stufato di frattaglie di manzo e di maiale) e l’amaou (dolci alla fragola). Per chi vuole godersi la natura lontano dal centro città, consigliamo il “Tunnel del Glicine” a Kawachi Fujien a Kitakyushu. I fiori di glicine iniziano a sbocciare da fine aprile a maggio e, quando sono in piena fioritura, la gradazione di colore è estremamente attraente, simile a un bel dipinto ad acquerello. Da non perdere, Itoshima, famosa per il surf, ha molti scenari pittoreschi come “l’altalena delle palme”, i caffè alla moda sul mare, e “Shiraito no Mori” con i suoi sette totem… è davvero la meta turistica più fotogenica di Fukuoka, con molte località che sembrano uscite da un dipinto.

Fukuoka
Bancarelle ramen di Hakata
Giardino del glicine di Kawachi