Valle di Iya

Situata nella parte occidentale della prefettura di Tokushima, Iya è ancora immersa nel verde ed è un luogo che merita di essere definito una “regione inesplorata”. Il limpido fiume Iya scorre attraverso la valle a forma di V, ed è fiancheggiato da alberi verdi. Camminando, scoprirete il magnifico mondo della natura incontaminata. Inoltre, c’è una parte lungo il fiume Iya che sporge e, se si guarda da vicino, si può vedere una statua in bronzo del Manneken Pis. Si dice che la statua sia stata eretta perché i ragazzi e i turisti del posto non potevano resistere all’idea di dimostrare la loro virilità avvicinandosi pericolosamente al bordo e sollevandosi. Il contrasto con la superba vista è davvero surreale, ed è uno spot che ha un aspetto fantastico nelle foto.

Il ponte di Kazura, che è lungo 45 m, largo 2 m e alto 14 m sopra la superficie dell’acqua, è costruito su questo fiume Iya. La actinidia arguta, un tipo di radice della maranta che cresce naturalmente in montagna, è tessuta con un peso di 5 tonnellate e, a differenza del cemento armato inorganico, si armonizza con lo scenario naturale circostante e crea uno splendido paesaggio. Questo ponte farà tremare anche i più temerari, ma in realtà è molto ben tenuto e viene ricostruito ogni tre anni.

A proposito, il rafting è consigliato per chi vuole un’esperienza più emozionante. È potente perché si può portare una barca lungo il fiume che scorre con spruzzi bianchi! Godiamoci un fantastico soggiorno nella natura!


Ponte Iya-no-Kazura

Valle di Iya-kei