Isola di Yakushima

Yakushima, nella prefettura di Kagoshima, è una piccola isola con una circonferenza di circa 130 km. Il 90% dell’isola è costituito da foreste, ed è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO per la sua preziosa e bellissima natura, come i cedri Yakusugi, circa 1.000, alcuni dei quali hanno anche più di 3.000 anni, oltre a specie di flora e fauna in via di estinzione. La cosa assolutamente da vedere a Yakushima è la gola di Shiratani Unsui. La foresta di muschio e il bellissimo canyon sono famosi anche per aver ispirato il film d’animazione dello Studio Ghibli La Principessa Mononoke. I percorsi di trekking di Shiratani Unsui, che portano oltre il cedro di Jomon e attraverso la foresta di muschio, verso Taiko-iwa con la sua splendida vista, sono molto amati anche dai novizi del trekking. Da Taiko-iwa, a seconda del tempo, potete vedere il paesaggio montano del Miyanouradake (la cima più alta del Kyushu) e dei suoi dintorni, e la bellissima foresta dell’isola di Yakushima sotto di voi. Il fascino di Yakushima non è solo la bellezza delle montagne, ma anche le acque limpide dell’oceano. Per questo motivo sono molto popolari anche le immersioni subacquee, lo snorkeling e il kayak in mare. L’isola di Yakushima è anche un luogo di riproduzione per una specie di tartaruga marina in via di estinzione. Se si prenota una visita guidata notturna durante la stagione della deposizione delle uova (da maggio a luglio circa), potrebbe anche essere possibile vedere le uova.


Cedro di Jomon

Gola Shiratani Unsui